Fondotinta Pure Foundation: opinioni e pareri di chi l’ha provato

Abbiamo provato il fondotinta Pure Foundation, uno dei prodotti di cosmesi che in questi anni ha più fatto parlare di sé. Al contrario di un normale fondotinta, questo prodotto si presenta come particolarmente adatto a chi ha difetti estetici visibili da mascherare. Esempi di inestetismi che possono essere coperti dall’effetto di questo prodotto sono l’acne o le cicatrici ad esse dovute, le cicatrici e gli angiomi rubino.

La nostra prova ci ha lasciato piacevolmente soddisfatti: ora ti raccontiamo com’è andata e cosa ne pensano anche tutte le nostre lettrici che lo hanno provato. Intanto ti ricordiamo che questo fondotinta è venduto esclusivamente online attraverso la pagina ufficiale creata da Pure Foundation.

Come utilizzarlo e cosa aspettarsi

Il fondotinta Pure Foundation va applicato sulla pelle quando questa è umida ma non bagnata, quindi dopo la doccia o dopo essersi sciacquati il viso. Può essere applicato direttamente con le mani, ma per ottenere un effetto più uniforme e preciso consigliamo sempre di effettuare l’applicazione con una spugna adatta alla cosmesi.

Insieme all’utilizzo del prodotto va applicata anche una crema idratante se vogliamo massimizzare l’effetto ed i benefici coprenti. In questo modo possiamo anche assicurarci che la pelle al di sotto del velo di trucco sia ben idratata, evitando di conseguenza gli spiacevoli effetti invecchianti dei fondotinta.

Basta davvero una punta di prodotto per riuscire a coprire un’area piuttosto estesa del viso, dal momento in cui si tratta di una composizione altamente biotecnologica e pensata per agire ad alta densità. Anche in questo caso la spugnetta può aiutarci a dosarlo meglio, in modo da non esagerare. Ti consigliamo di cominciare mettendone poco ed eventualmente aggiungendone un pochino dopo aver visto il risultato, se lo riterrai necessario.

Dopo la prima applicazione, lasciando asciugare la pelle per alcuni istanti, ci ritroveremo subito di fronte ai risultati. Puoi aspettarti una pelle più liscia, omogenea e dall’effetto leggermente abbronzato. I difetti estetici, anche quelli più evidenti, vengono coperti totalmente e la tenuta del fondotinta è molto buona anche dopo una serata provante; resiste bene alla traspirazione del sudore della pelle, alla pioggia e agli agenti atmosferici che normalmente attenuano l’effetto del trucco.

L’opinione delle nostre lettrici

Abbiamo chiesto anche alle nostre lettrici, attraverso la newsletter, se avessero mai provato il fondotinta Pure Foundation e che cosa ne pensassero. Le risposte ci hanno lasciato piacevolmente sorpresi, e di seguito ne riportiamo alcune tra quelle che riteniamo più significative.

Maria, 21 anni, Studentessa

L’ho provato dopo aver testato almeno una decina di fondotinta diversi. Purtroppo l’acne che ho avuto fino ad un paio di anni fa mi ha lasciato dei segni molto visibili sul volto, che cerco sempre di mascherare con il trucco prima di uscire di casa. Il Pure Foundation è stato l’unico prodotto che mi ha garantito una copertura totale, e soprattutto che non mi ha stressato la pelle in nessun modo anche dopo tanti giorni di utilizzo consecutivi”.

Lucilla, 61 anni, Maestra d’asilo

“Ho scoperto questo prodotto un paio di anni fa, quando per un incidente mi sono ustionata il volto. Per fortuna niente di grave, ma ora ho due brutte cicatrici lungo la guancia che ogni volta devo cercare di coprire con il trucco. Prima di una serata con amici uso sempre il Pure Foundation, perché mi garantisce una copertura totale del problema per tutta la sera e non rovina la mia pelle, ormai diventata molto sensibile”

Carlo, 54 anni, Ingegnere

“Immagino che vi faccia strano leggere una risposta da parte di un uomo, ma parlo per nome di mia moglie che tiene il suo fondotinta Pure Foundation sempre ben in vista sul mobiletto del bagno. So che lei lo usa ormai da diversi anni e non cambia mai marca o prodotto, quindi penso si trovi molto bene. Ha qualche difetto sul viso, anche se a me piace così, e ci ha messo un bel po’a trovare un prodotto che la convincesse. Penso proprio che l’abbia trovato.”

Tonalità e consigli utili

Senza dubbio il fondotinta nasce come prodotto coprente, che maschera i difetti della pelle e la rende più esteticamente piacevole. Il Pure Foundation, però, è qualcosa di più avanzato: una specie di fondotinta “estremo”, con un effetto coprente che non si ritrova quasi mai nei prodotti di questo genere.

Questo effetto coprente è garantito dall’elevata quantità di pigmenti contenuti nel prodotto, in una concentrazione decisamente superiore a quelle dei normali prodotti di bellezza. Anche le marche più rinomate hanno sicuramente qualcosa da imparare da questo fondotinta.

Il fondotinta Pure Foundation è disponibile in tre tonalità:

  • 100: Adatto alle carnagioni chiare, per chi ha la pelle molto pallida può anche restituire un piacevole effetto abbronzante e leggermente “blush”.
  • 120: Adatto alle carnagioni chiare ma abbronzate dal sole, oppure a quelle naturalmente leggermente più scure.
  • 130: Pensato per chi ha una carnagione olivastra o per chi vuole ottenere un duplice effetto maschera-abbronzatura, specialmente in primavera e in estate.

Prezzo e dove acquistare

Il fondotinta Pure Foundation può facilmente essere acquistato online, dal momento in cui l’azienda preferisce evitare i rivenditori tradizionali che causano inutili sovrapprezzi rispetto al valore intrinseco del prodotto. Di listino il suo prezzo è 60€, ma in questi giorni lo si può trovare ad appena 47€ usufruendo dell’offerta sul sito ufficiale.

Non c’è bisogno di pagare in anticipo o di usare la carta di credito: puoi semplicemente lasciare i tuoi contatti nel form di acquisto e venire ricontattata da un operatore telefonico. Il consulente di bellezza, al telefono, ti aiuterà anche a scegliere la tonalità più adatta alla tua pelle basandosi sul prodotto che utilizzavi in precedenza. Noi abbiamo testato il servizio ed effettivamente ci è arrivata la variante ideale.

Il pagamento invece avviene alla consegna. Attenzione a non farsi ingannare dal prezzo: 47€ per un fondotinta possono anche sembrare tanti, ma non è così. Si tratta di un prodotto dal valore quasi farmaceutico, che ha una durata più che doppia rispetto agli altri prodotti ed un effetto coprente mirato per gli inestetismi più comuni.

Non è solo “terra messa bene in una scatola”, ma il puro frutto di tanta ricerca sulle migliori combinazioni di elementi per l’effetto estetico, la salute della pelle, la preservazione di un aspetto naturale e la resistenza agli agenti atmosferici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *